Alla ricerca del sole… in Thailandia!

La Thailandia è una delle mete preferite dai viaggiatori di tutto il mondo, in quanto si tratta di una terra ricca di spunti naturali, di spiagge incontaminate e abile nel proporre tanti divertimenti e intrattenimenti ai viaggiatori. Non stupisce che lo Stato accolga in ogni stagione milioni di viaggiatori e che il turismo sia una delle voci più rilevanti della sua economia.

La città di atterraggio è Bangkok, luogo dove è possibile vivere al meglio l’esperienza thai, grazie alla vita di strada frenetica, ai tanti mercati che vendono prodotti alimentari e artigianali unici e allo street food di eccezione, come i gamberi e polipi giganti venduti sulle rive del Chao Phraya.

Tra le attrazioni più suggestive riservate ai viaggiatori vi è la crociera fluviale e lo spettacolo dei canali, che lascia il viaggiatore esterrefatto di fronte a tanta bellezza naturale. Ma Bangkok è anche la città dei templi: qui i viaggiatori possono scegliere di vivere la metropoli dal punto di vista spirituale, e osservare l’effetto che fa visitare un silenziosissimo tempio buddista quando fuori dalle mura si sviluppa una vita caotica e ricca di frenesia.

thailandia1

Dal Wat Phra Kaew al Gran Palazzo Reale fino Wat Pho, i viaggiatori possono scegliere di visitare i maggiori templi e centri di cultura della città, ammirando il famoso Buddha di Smeraldo, perdendosi fra il centro di massaggi più raffinato e importante del paese e lasciandosi cullare dal profumo di incenso che si respira all’interno dei luoghi sacri. Ma Bangkok è anche famosa per la sua irresistibile vita notturna e per i paesaggi mozzafiato che si possono gustare dall’alto dei suoi grattacieli.

Chi non soffre di vertigini può recarsi al tramonto sulle alte sponde del Lebua Hotel e gustarsi un drink all’ultimo grido, considerando che si tratta di uno degli Skybar più trendy del momento.

Una volta sazi della vita metropolitana di Bangkok, è ideale spostarsi alla ricerca del sole, ovvero indirizzare il proprio viaggio verso Chiang Mai, la più grande città del nord della Thailandia. Si tratta di un viaggio dedicato a chi ama la natura, il trekking e anche il fascino unico dei percorsi naturalistici dell’entroterra.

Il viaggio può infatti snodarsi verso le montagne dove vivono le tribù degli Akha, Karen e degli Hmong, che abitano in villaggi-palafitta decisamente caratteristici. Chang Mai non è solo il punto di partenza per scoprire queste aree speciali, ma anche un crocevia dove i viaggiatori di tutto il mondo si incontrano e affollano i tipici locali notturni in stile thai.

thailandia2

Chi invece ricerca il sole in un ambiente marino dal carattere unico può scegliere fra le due diverse coste, che vanno preferite in base al periodo dell’anno in cui si visita il paese. Durante la stagione invernale è ideale recarsi nella zona di Phuket e Phi Phi Island che si affacciano sul mare delle Andamane, mentre durante il periodo estivo è consigliato orientarsi verso Koh Samui Koh Phangan e Koh Tao, che si trovano nel golfo del Siam.

Le due destinazioni si rivelano leggermente diverse, in quanto il regno del sole di Pukketh e di Phi Phi Island è decisamente votato alla night life, mentre le zone di Koh Samui Koh Phangan e Koh Tao sono ideali per chi ricerca un viaggio più naturale e incontaminato, ma sicuramente memorabile per la ricchezza di bellezze naturali presenti in questi luoghi.